MORTADELLE

La mortadella è uno degli insaccati più caratteristici, protagonista della cucina emiliana e non solo. Per la sua preparazione vengono utilizzate carni suine, tritate in un impasto finissimo e grasso di gola, da cui si ricavano i lardelli di colore bianco, ben visibili nella fetta. Viene poi condita con sale, pepe o altre spezie ed, in alcuni casi, con i pistacchi.

Le mortadelle Veroni sono tutte di puro suino, in linea con la migliore tradizione e le più moderne tendenze nutrizionali: molto profumate, o dal sapore delicato, al pistacchio o fatte seconda la ricetta originale, una gamma davvero ampia per soddisfare tutti i palati!

MORTADELLA BOLOGNA IGP Mortadella Bologna IGP

La mortadella Bologna IGP è l’unica mortadella riconosciuta dall’Unione Europea. Questo garantisce che le aziende produttrici che aderiscono al Consorzio Mortadella Bologna rispettino la ricetta originale depositata, che prevede l’uso solo di tagli nobili di suino e di grasso di gola per i lardelli.


La prima ricetta ufficiale della mortadella risale ad un agronomo bolognese. Siamo nel 1600 e Vincenzo Tanara fornisce l’elenco di spezie da usare che comprendono cannella, chiodi di garofano, noce moscata, pepe.
L’origine della mortadella è anche più antica e risale probabilmente all’epoca romana. L’etimologia del nome si può ricondurre alla parola Myrtatum che, in latino, significa mirto e che era un aroma utilizzato in un insaccato allora denominato farcimen myrtatum e lavorato con il mortaio,
La sua diffusione popolare comincia intorno all’Ottocento e rappresenta una delle esportazioni più importanti della città di Bologna.
La ricetta originale è rimasta quasi invariata: una delle differenze è data dalla diversa quantità di grasso impiegato, che in passato era circa il 30% mentre oggi è ridotta al 15%.
La mortadella si produce in molte zone d’Italia ma solo quella di Bologna ha ottenuto il riconoscimento di Indicazione geografica protetta (Igp) e costituisce la base di molte preparazioni culinarie tipiche, come tortellini, ragù o altri sughi.
La mortadella di Bologna Igp è costituita da carne di puro suino. Le sue caratteristiche sono la tipica forma ovale o cilindrica, il colore rosa e il profumo speziato senza affumicatura. La consistenza deve essere compatta, non elastica e vellutata al taglio con quadrettature di tessuto adiposo ben aderenti all’impasto in quantità non inferiore al 15%.

Link consigliati:

mortadelle

mortadella

prosciutto cotto
prosciutto cotto alta qualità
prosciutto cotto artigianale
prosciutto cotto qualità
qualità prosciutto cotto
il miglior prosciutto cotto
ricette con il prosciutto cotto
prosciutto cotto ricette
prosciutto cotto calorie
prosciutto cotto valori nutrizionali
mortadella ricette
prosciutto crudo ricette
ricetta salame
ricette con coppa pancetta e lardo
ricette con zampone o cotechino
ricette con speck o bresaola
ricette senza glutine
ricette senza lattosio
prosciutto cotto in gravidanza
Prosciutto Cotto Ideale per bimbi
miglior prosciutto cotto per bambini
mortadella la bologna igp
mortadella in gravidanza
mortadella come si fa
Intercind
spanveroni