Gazpacho di pomodoro al balsamico con polpettine di mortadella

Crema di zucca con spiedini di gamberi alla pancetta
21 febbraio 2017
Crocchette di besciamella alla mortadella e piselli
15 maggio 2017

Gazpacho di pomodoro al balsamico con polpettine di mortadella

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Stampa ricetta
Gazpacho di pomodoro al balsamico con polpettine di mortadella
Gazpacho di pomodoro al balsamico con polpettine di mortadella
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Stampa ricetta
Porzioni Tempo di cottura Tempo Passivo
4persone 30minuti 1notte di riposo
Porzioni
4persone
Tempo di cottura Tempo Passivo
30minuti 1notte di riposo
Gli Ingredienti
Porzioni: persone
Unità di misura:
Gli Ingredienti
Porzioni: persone
Unità di misura:
Le Istruzioni
  1. Tuffate i pomodori in acqua bollente per 30 secondi, scolateli e privateli della pelle e dei semi.
  2. Sbucciate il cetriolo e mondate lo scalogno e il peperone eliminando il picciolo e i semi interni
  3. Tagliate tutte queste verdure a pezzetti e sbucciate l’aglio.
  4. Versate l’aceto di sherry in un piatto e bagnateci la mollica.
  5. Trasferitela insieme alle verdure in una ciotola e lasciate riposare per 1 notte in frigorifero coprendo con la pellicola alimentare.
  6. Il giorno seguente per prima cosa preparate le polpettine: in una ciotola mettete il macinato insieme ai pistacchi interi, alla mortadella tritata, al parmigiano, all’uovo e al pangrattato.
  7. Aggiungete la noce moscata e aggiusta di sale e pepe.
  8. Amalgamate e, se necessario, aggiungete altro pangrattato: dovrete ottenere un composto abbastanza sodo da poter formare delle polpette delle dimensioni di una noce.
  9. Passatele nella farina e trasferitele in una teglia con poco olio di oliva, fatele rotolare velocemente e cuocete nel forno già caldo a 200°C per circa 30 minuti, agitandole di tanto in tanto.
  10. Prelevate il contenuto della ciotola e raccoglietelo nel boccale del frullatore.
  11. Frullate unendo a filo l’olio di oliva. Unite poi l’acqua ghiacciata, dosandola a poco a poco in modo da aggiustarne la consistenza.
  12. Salate e pepate.
  13. Servite il gazpacho ben freddo insieme alle polpettine di mortadella infilzandole con uno stecchino.
  14. Completate con qualche goccia di aceto balsamico e servite.
Note ricetta

È possibile ridurre notevolmente il tempo di riposo del gazpacho in frigorifero, ma è caldamente consigliato in quanto con questa accortezza acquisirà un gusto molto più intenso, unico.

Condividi questa Ricetta
Link consigliati:

mortadelle

mortadella

prosciutto cotto
prosciutto cotto alta qualità
prosciutto cotto artigianale
prosciutto cotto qualità
qualità prosciutto cotto
il miglior prosciutto cotto
ricette con il prosciutto cotto
prosciutto cotto ricette
prosciutto cotto calorie
prosciutto cotto valori nutrizionali
mortadella ricette
prosciutto crudo ricette
ricetta salame
ricette con coppa pancetta e lardo
ricette con zampone o cotechino
ricette con speck o bresaola
ricette senza glutine
ricette senza lattosio
prosciutto cotto in gravidanza
Prosciutto Cotto Ideale per bimbi
miglior prosciutto cotto per bambini
mortadella la bologna igp
mortadella in gravidanza
mortadella come si fa
Intercind
spanveroni