Lo sformato di patate e cotechino, un’idea originale per gustare appieno i sapori tipici delle feste. Ecco la ricetta:

Gli Ingredienti
Gli Ingredienti
Le Istruzioni
  1. Lavate le patate, trasferitele in una casseruola capiente e copritele di acqua fredda salata.
  2. Fatele cuocere fino a quando, testando la cottura con una forchetta, saranno diventate tenere a sufficienza per essere schiacciate. Scolatele, sbucciatele mentre sono ancora calde e schiacciatele con uno schiacciapatate.
  3. Trasferitele in una ciotola, unite il latte, il burro e il tuorlo, quindi mescolate fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Salate.
  4. Tritate al coltello il sedano, la carota e la cipolla. Fateli appassire a fiamma dolce in una casseruola con l’olio. Quando diventeranno trasparenti e dorati unite il cotechino tritato finemente al coltello.
  5. Mescolate sgranando con un cucchiaio e fate rosolare in maniera uniforme.
  6. Sfumate con il vino rosso e lasciatelo evaporare. Aggiungete l’alloro, il ginepro, il concentrato di pomodoro e la passata di pomodoro.
  7. Salate e pepate e portate a bollore. Abbassate la fiamma e cuocete per 15 minuti.
  8. All’interno di una pirofila imburrata e cosparsa di pangrattato fate uno strato con una parte del composto di patate rivestendo anche i bordi.
  9. Adagiatevi sopra il ragù di cotechino e, con il puré restante fate un secondo strato.
  10. Cuocete nel forno a 180° per 15 minuti e poi fate dorare sotto al grill per altri 10.