Si dice che le lenticchie siano di buon auspicio e noi di Veroni vogliamo augurarti il meglio per il nuovo anno con una ricetta che unisce tradizione e originalità: crostini di polenta, cotechino e lenticchie.

Porzioni Tempo di preparazione Tempo di cottura
4persone 20minuti 50minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4persone 20minuti
Tempo di cottura
50minuti
Le Istruzioni
  1. Cuocete il cotechino sulla base delle indicazioni riportate sulla confezione.
  2. In una padella antiaderente fate insaporire l’olio con lo spicchio d’aglio e, quando sarà dorato, eliminatelo.
  3. Aggiungete poi le lenticchie e fate insaporire aggiustando di sale e pepe. A fine cottura unite il timo fresco. Tenete da parte.
  4. Portate a bollore l’acqua con 1 cucchiaino di sale grosso e 1 cucchiaio di olio di oliva.
  5. Versate a pioggia la farina di mais mescolando continuamente, riportate a bollore e cuocete per il tempo indicato sulla confezione.
  6. Aggiungete a fine cottura un po’ di pepe e trasferite il tutto all’interno di una teglia unta con poco olio in uno strato omogeneo di 1 cm. Fate raffreddare.
  7. Con un coppapasta circolare da 8 cm di diametro ricavate dei dischetti, disponeteli a mano a mano su una teglia foderata di carta forno. Irrorateli con un filo d’olio, aggiungete il cotechino a dadini e le lenticchie
  8. Infornate a 200° per il tempo necessario a scaldare il tutto e servite.