I gamberi alla pancetta accompagnati con maionese fatta in casa al curry sono ideali se state cercando una ricetta sfiziosa, e originale. Adatti per tutte le occasioni, farete un figurone con i vostri ospiti.

 

Porzioni
4persone
Porzioni
4persone
Le Istruzioni
  1. Per la maionese: in una ciotola raccogliete i tuorli, insaporiteli con sale e pepe. Spremete il limone e conservatene il succo. Cominciate a versare l’olio a goccia a goccia mescolando gli ingredienti con una frusta, aspettando che sia ben incorporato prima di unirne altro. Appena il composto si addensa, diluite con uno spruzzo di limone e proseguite alternando olio e limone sino a esaurimento. Dovrete ottenere una salsa omogenea a cui unirete il curry.
  2. Sgusciate i gamberi lasciando intatta solo la coda. Ponetele in un contenitore insieme alla scorza e al succo di 2 lime, allo scalogno tritato e all’olio. Unite sale e pepe fresco di mortaio. Lasciate marinare per 1 ora in frigorifero.
  3. Prendete i gamberi, scolateli dalla marinata e spolverizzatele con paprica affumicata a piacere. Disponeteli su una teglia foderata di carta forno. Infornate i gamberi a 200°C per 10 minuti, poi passateli sotto al grill del forno per 3 minuti prima di servire accompagnando con la maionese al curry.