L’agrodolce è molto spesso sottovalutato, ma non è estate senza un buon piatto di frutta e salumi! La freschezza della frutta esalta ancor di più la bontà dei nostri prodotti, creando combinazioni deliziose per il palato. Non si tratta solo di armonia estetica, ma anche di accoppiate vincenti tra gusti che si valorizzano a vicenda. A questo punto la domanda sorge spontanea: quali sono gli accostamenti di frutta e salumi perfetti per l’estate?

Frutta e salumi non si possono abbinare a caso. In generale vale la regola che ad un salume più “grasso” si affianca della frutta più aspra e acidula, mentre ad un salume più salato si accosta della frutta più ricca di acqua. Secondo questo principio, salumi come mortadella, salame e prosciutto cotto si sposano bene con mele, pesche, frutti esotici, agrumi, ananas, pere e kiwi. Mentre i salumi come il prosciutto crudo, la bresaola e lo speck possono essere abbinati a fichi, mele, albicocche, cocomero, melone, fragole e frutti di bosco. In questo ultimo caso, frutta e salumi si controbilanciano a vicenda e l’acqua presente nei frutti contribuisce a diluire il sale in circolo nel sangue.

Gli abbinamenti vincenti 

Oltre al classico, e sempre buonissimo, prosciutto crudo e melone, il nostro crudo può essere utilizzato anche per creare piatti alternativi con fichi, uva, prugne e mirtilli. Infatti, non in molti sanno che questo salume è davvero versatile in cucina: si abbina bene anche a pesche, mele, papaia e mango, frutti molto consigliati per esaltare al meglio i sapori reciproci.

Per quanto riguarda gli altri salumi: speck e mela sono una combinazione perfetta, così come mortadella e pere, mentre il salame può spaziare tra pesche, mele, kiwi e fichi. Infine, la bresaola crea deliziosi accostamenti di sapore con albicocche, frutti esotici o fichi secchi, mentre il prosciutto cotto è ideale da gustare con una fetta d’ananas o arrotolato su uno spicchio il pompelmo. Per chi ama osare suggeriamo anche un delizioso piatto a base di pancetta e fragole, molto insolito ma altrettanto buono.

Ora conoscete gli abbinamenti, non vi resta che dare libero sfogo alla fantasia e cimentarvi nella creazione di ricette e piatti strepitosi! Potete giocare con i colori combinando insalate ricche di gusto, oppure creare spiedini alternando frutta e salumi. Le idee non mancano, ma se siete in cerca di qualche suggerimento lasciatevi ispirare dalle nostre proposte.